Napoli choc, bimbo di due anni muore di meningite: «Era stato vaccinato»

L’ENNESIMA RIPROVA CHE LA STRADA DELLA PREVENZIONE NON PASSA SOLO ATTRAVERSO I VACCINI E CHE LE VACCINAZIONI TALVOLTA NON CONFERISCONO ALCUNA IMMUNIZZAZIONE CHE COMUNQUE NON PONGONO AL RIPARO DAI RISCHI.
L’ULTERIORE RIPROBA DI QUANTO ACCADUTO BEGLI ULTIMI DUE ANNI IN TOSCANA DOVE LE VARIE MENINGITI HANNO COLPITO INDISTINTAMENTE E NELLA STESSA PERCENTUALE SOGGETTI VACCINATI E NON!
LA FINTA SCIENZA E LA POLITICA CORROTTA, QUELLE DEI SOLONI E DEI CAZZARI CHE PENSANO SOLO AGLI INTERESSI ECONOMICI, HANNO PREFERITO PERSEGUIRE IL FINE DELLA VACCINAZIONE DI MASSA FREGANDOSENE DI EFFETTI COLLATERALI ED EFFICACIA DEGLI INTERVENTI.
GLI STESSI SOGGETTI CHE HANNO INVITATO GLI EX MEDICI ED EX PEDIATRI – OGGI MERI FUNZIONARI ASL – A NON PRESCRIVERE SIA GLI ESAMI ANTICORPALI SIA QUELLI TESI AD ACCERTARE LO STATO DI SALUTE DEI BAMBINI.
AVRETE SULLA COSCIENZA MIGLIAIA DI DECESSI E DI DANNEGGIATI MA NOI NON VI DAREMO TREGUA FINTANTO CHE NON VI VEDREMO DIETRO LE SBARRE DI UNA CELLA!
UN BACIO AL PICCOLO CHE CI HA LASCIATI ED UN ABBRACCIO AFFETTUOSO AI SUOI CARI.
LIBERTÀ!!!

https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/campania_bimbo_di_2_anni_muore_per_meningite_era_stato_vaccinato-3326938.html