Effetti collaterali del farmaco Risperdal-Risarcimento miliardario per la Johnson & Johnson

La multinazionale Johnson & Johnson dovrà versare otto miliardi di dollari di danni a un uomo “per non aver avvertito i consumatori che le conseguenze dell’uso del farmaco antipsicotico Risperdal legate alla crescita anormale del tessuto mammario femminile nei ragazzi”.
Si tratta della sanzione più pesante, finora imposta alla multinazionale farmaceutica Usa, delle oltre 13.000 azioni legali avanzate sul Risperdal. Nelle cause Johnson & Johnson è accusata di essere consapevole dei rischi ma di non aver messo adeguatamente in guardia medici e pazienti.