Convegno Auret-21 Settembre San Benedetto del Tronto (AP)

​Il principio di precauzione e l’etica professionale

Venerdì 21 settembre 2018 alle ore 16:00 presso lo storico Palazzo Bice Piacentini sito in Via Consolato 14
a San Benedetto del Tronto Paese Alto (Ap) nell’ambito del progetto Erasmus Building Europe and
Learning Together by Vocational Education and Training coordinato da Alceste Aubert si terrà il
Convegno
<<​Il principio di precauzione e l’etica professionale​>> organizzato in collaborazione con
l’Associazione di Volontariato “AURET Autismo Ricerca e Terapie”

All’evento interverranno i relatori:
– Dr.ssa Anna Rita Iannetti​ (Medico di Prevenzione, Esperta in Medicina Biointegrata e PNEI, medico
chirurgo specializzata in Pronto Soccorso e Terapia d’Urgenza, impegnata da venticinque anni in campagne
di promozione alla salute, esperta in neuroscienze, counselor, master in ottimizzazione neuropsicofisica e
CRM terapia, Autrice del libro edito da Tecniche Nuove “Guarire con la neurobiologia”; dipendente della
ASL di Pescara Dipartimento di Prevenzione incarico di lavoro in EDUCAZIONE ALLA SALUTE presso la
Medicina dello Sport)
“Psicobiologia: la mente nel corpo”

– Dr. Domenico Mastrangelo ​(Medico, Ematologo, Oncologo, Oftalmologo, Ricercatore UniSi, Master in
Farmacologia e Responsabile Scientifico di AURET) “Vaccinazioni obbligatorie tra Scienza e Diritti Umani”

– Avv. Roberto Mastalia​ (Esperto in Medical Malpractice, tutela delle disabilità, Presidente
dell’Associazione AURET, Patrocinatore in Cassazione, Co-fondatore della Camera Civile di Perugia)
“Deontologia Professionale, Responsabilità medica ed infermieristica”

Moderatore Alceste Aubert​ (Erasmus Project Manager)

INGRESSO LIBERO

L’evento sarà aperto al pubblico ad ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili, sono invitati a
partecipare cittadini, autorità locali, medici, pediatri, operatori sanitari, dirigenti sanitari che hanno a cuore
la formazione degli operatori per la tutela della salute individuale e per un confronto libero e democratico.

Lo spirito degli organizzatori del convegno è quello di fornire ai partecipanti spunti, approfondimenti,
corrette informazioni in tema di etica, responsabilità, deontologia professionale per fare chiarezza sul
delicato tema della pratica vaccinale, della pratica medica ed infermieristica, finalizzato ad un costruttivo
dibattito scientifico e legale per la tutela della salute psicofisica dei singoli soggetti.

Rapporto causale diretto tra vaccini e malattie infantili

US children receive 72 vaccine doses by age 18.

The goal of these vaccines is precisely what we’re now seeing in such abundance among our chronically ill children: the provocation of immune response.

Have we traded acute illness for life-long disease? Listen to Dr Cowan argue the direct causal relationship to a corresponding increase in the number of vaccines children receive.

Original grahic created 2015 by https://www.focusforhealth.org/chronic-illnesses-and-the-s…/ with statistical updates by HFI. statistical sources found at https://buff.ly/2MJSPgJ

Gardasil-Reazioni avverse

Conoscete qualcuno che ha avuto forti mal di testa, affaticamento estremo, compromissione cognitiva o infiammazione generalizzata in seguito alla vaccinazione di Gardasil?

“Negli ultimi anni, una serie di sintomi principalmente coerenti con la disfunzione del sistema nervoso simpatico sono stati descritti come sospetti effetti collaterali per il vaccino Q-HPV … Tutti i pazienti presentavano sintomi coerenti con una disfunzione autonoma pronunciata che includeva diversi gradi di intolleranza ortostatica, grave non- mal di testa tipo emicrania, affaticamento eccessivo, disfunzione cognitiva, disturbi gastrointestinali e dolore diffuso di carattere neuropatico”. “https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25872549